Tempo stimato per la lettura: 3 minuto/i

 

 

Inutile nasconderci dietro dei Tabù che in un mondo come il nostro non hanno più senso: la nostra vita affettiva è caratterizzata anche da una Vita Sessuale.

 L’uomo, in quanto tale, è spinto a ricercare l’Altro anche sotto un punto di vista affettivo e sessuale.

La sessualità, infatti, è una parte importante di una relazione intima e spesso le problematiche riscontrate dalle coppie riguardano proprio questa sfera che non è sottovalutabile.

Non tutte le coppie, però, hanno la possibilità di viversi, nel più ampio dei sensi, tutti i giorni e in qualsiasi momento loro vogliano: è il caso delle relazioni a distanza o anche dette Long-Distance Relationship.

 In questi casi come viene gestito il desiderio sessuale

 o più in generale la sessualità?

 Si reprimono i desideri sessuali fino a quando non incontreranno

 nuovamente il partner?

 Oppure, come si pensa comunemente, è più facile “inciampare”

in tradimenti dato l’assenza, seppur momentanea, del proprio partner?

 

Una soluzione esiste!

In un mondo connesso come il nostro, un mondo della terza ondata delle tecnologie, ormai esiste un accesso globale al piacere, si può vivere una vita erotica senza confini, sia fisici che mentali.  

Come possiamo provare un piacere di tipo sessuale se non tocca e non coinvolge il nostro corpo?

Questo ci permette di sostenere una questione importante:

la sessualità è vincolata dalla materialità del corpo e coinvolge anche la mente.

Quale può essere allora la tecnologia che rivoluziona il mondo della sessualità tenendo conto di questo “vincolo” importante?

Milo Manara, un disegnatore italiano, nei suoi fumetti ha ipotizzato l’esistenza di una macchina che scatena il desiderio a distanza sostenendo come assunto importante: ciò che genera sessualità ed erotismo è il cervello, organo considerato cardinale per provare il piacere.

Ha ipotizzato nei suoi fumetti l’esistenza di un caschetto che facilita la sessualità.

Stessa idea è stata rappresentata nel film “Demolition Man” in cui i due protagonisti fanno l’amore senza mai toccarsi grazie ad un dispositivo che “collega i due cervelli”.

Oggi i rapporti erotici a distanza sono cosa reale e lo saranno sempre di più grazie allo sviluppo continuo della tecnologia.

Cosa offre il Nuovo Mondo Tecnologico?

Ad esempio esistono vibratori che possono essere comandati a distanza grazie all’utilizzo di device come uno smartphone.

Oppure è stato creato un Sex-Toy interattivo chiamato Kiiroo, il cui fondatore è Toon Timmermans.

Kiiroo permette di comunicare con un partner attraverso internet, è un vibratore che controlla le auto-risposte dei soggetti: un partner compie un’azione e l’Altro la sente, con la stessa intensità e sensibilità, a distanza. Lo scopo di Kiiroo era quello di avvicinare le coppie che vivono una relazione a distanza.

Kiiroo, collegato ad un sito di incontri, permette di aprire una nuova frontiera:

 Offre la possibilità di avere rapporti sessuali con un altro senza mai incontrarlo.

Ma quale sarà la tecnologia che rivoluzionerà ancora una volta il mondo della sessualità?

La Realtà Virtuale permetterà di sviluppare una nuova svolta. La Realtà Virtuale permette di ricreare la sensazione di Stare con l’Altro e non solamente di stimolare gli organi genitali dell’Altro.

Il cervello, però, non crede che quello che sta vedendo e vivendo in un’altra realtà sia reale poiché non si ha la possibilità di toccare, si ripropone il vincolo della corporeità data l’inesistenza di una risposta tattile.

Esiste una soluzione?

Il mondo della scienza e dell’ingegneria ha già provato a trovare una soluzione: Tesla Suit.

Tesla Suit è un tessuto, una tuta per il corpo utile nella Realtà Virtuale.

Come funziona la Tesla Suit?

La Tesla Suit permette di vivere un’esperienza di realtà virtuale totale: è in grado di riprodurre tutte le sensazioni, permette di avere risposte tattili, sentire il caldo, il freddo, il vento, acqua e il peso dell’oggetto. E’ caratterizzata da una stimolazione neuro-muscolare in modo da far percepire al cervello di vivere un’esperienza reale seppur virtuale.

E’ perfettamente integrabile con qualsiasi indumento ed è lavabile.

Tutto questo rappresenta un grande passo per l’ambito della sessualità!

 

Puoi lasciarmi un commento con il tuo profilo Social ;-) Grazie per il supporto!

Leave a Comment

*